Partecipa ai Giochi senza Frontiere

Per i giocatori – Come partecipare

A Valdarno Gioca, i Giochi Senza Frontiere del Valdarno, sono 8 le squadre rappresentanti i Comuni del Valdarno Superiore che si sfidano durante tre serate, di cui la prima con giochi in acqua e la seconda con giochi in terra (cinque giochi per ciascuna serata).

Può partecipare una squadra per Comune appartenente all’area del Valdarno Superiore.
Ogni squadra è composta da 10 a 15 giocatori ed un portavoce/capitano, tutti maggiorenni, con almeno 4 concorrenti per genere ed almeno un concorrente over 50.
Ogni squadra deve compilare il modulo di iscrizione.
E’ prevista una quota di iscrizione per ogni squadra partecipante.
Tutti i giocatori devono firmare una liberatoria, su modello fornito con congruo anticipo dagli organizzatori, corredata da fotocopia del documento di identità in corso di validità, con cui confermano di essere idonei allo svolgimento dei giochi e sollevano gli organizzatori da ogni responsabilità durante lo svolgimento dei giochi e delle attività connesse, compresi infortuni e lesioni varie.
Le liste dei giocatori, le liberatorie e le quote di iscrizione devono essere consegnate entro e non oltre il 30 giugno di ogni anno.
Le squadre, se necessario, devono procurarsi il materiale di gioco necessario, quale indicat nei documenti informativi sui giochi di terra e d’acqua.
I punteggi per ogni gioco sono i classici punti di Giochi Senza Frontiere: la prima classificata riceverà il punteggio pari al numero delle squadre partecipanti, le successive punteggi decrescenti nell’ordine di una unità. In ognuna delle due serate è possibile giocare un Jolly su uno dei cinque giochi, che raddoppia il punteggio ottenuto in quel gioco. I Jolly devono essere esposti al presentatore dell’evento prima del gioco stesso.
La premiazione dei costumi\folklore viene data da una giuria apposita e viene conteggiata come ogni altro gioco; la classifica relativa viene data nella serata del 4 agosto; la tifoseria sarà partefondamentale nella valutazione connessa; l’organizzazione provvederà eventualmente a fornire,all’ingresso della piscina e dello stadio, delle pezze colorate per facilitare il riconoscimento delle tifoserie.
La classifica parziale verrà data alla fine della prima serata, mentre la classifica finale, con premiazione, viene annunciata nella serata finale.
Ogni comportamento scorretto o trasgressione del regolamento del gioco può essere punito dall’arbitro dopo un consulto con i giudici di gara, con penalità fino alla retrocessione della squadra all’ultimo posto in classifica nel gioco nel quale è avvenuta la scorrettezza.Art.12Ogni squadra dovrà preparare il proprio costume con un riferimento al colore assegnato (sullabase delle indicazioni delle squadre stesse per rappresentare adeguatamente il proprio paese) eprocurando espliciti riferimenti alle caratteristiche del paese di appartenenza (personaggi,simboli, eventi…).
I componenti della squadra dovranno indossare le maglie, del colore simbolo del paese rappresentato (v. art.12), durante tutta la durata dei giochi, per il più facile riconoscimento da parte dei giudici di gara.
Ogni squadra prepara un cappello da jolly di quel colore, da presentare nel momento in cui lo stesso viene giocato.
I giochi verranno supervisionati da appositi giudici di gara e dall’arbitro principale, che darà il fischio d’inizio e di fine di ogni gioco ed avrà la supervisione dello svolgimento degli stessi.
La squadra vincitrice riceverà il trofeo “Valdarno Gioca” e un premio a sorpresa.

Per il pubblico – come partecipare

19554550_1876742202586092_2122066440717806412_n   20294138_1877597815833864_7347059823620240923_n

 

IX Edizione – 2-3-4 AGOSTO 2017

INGRESSO LIBERO, LE DONAZIONI RACCOLTE ALL’INGRESSO VANNO A SOSTEGNO DEL CALCIT VALDARNO ARETINO E FIORENTINO

Per informazioni contattaci per email a info@giochisenzafrontierevaldarnogioca.it

Seguici sulla nostra pagina facebook!

Non ci resta che ringraziarvi, aspettarvi e augurarvi……..BUON DIVERTIMENTO!!!!!

Iscriviti alla Newsletter

Per ricevere le nostre comunicazioni informative